Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

Genus:

Ophrys

Subg.: Ophrys

 

Sectio:

5. Pseudophrys

Subs.: 5.1 Fusci-Luteae

Subs.: 5.2 Atlanticae + Omegaiferae


 

 

 

5. Sezione Pseudophrys

 

5.1. Sottosezione Fusci-Luteae

5.1.1. O. iricolor (subspp. eleonorae, lojaconoi)

5.1.2. O. fusca (subspp. lupercalis, funerea, lucana, lucifera; sabulosa, calocaerina, gackiae, obaesa, caesiella, ortuabis, delforgei, marmorata)

5.1.3. O. pallida

5.1.4. O. subfusca (subspp. flammeola, archimedea, laurensis, lepida, liveranii)

5.1.5. O. lutea (subspp. lutea, sicula, corsica)

 

5.2. Sottosezioni Atlanticae + Omegaiferae

5.2.1. O. mirabilis

 

Negli ultimi 15-20 anni si Ŕ avuto nelle Pseudophrys un proliferare di nuovi taxa, molti dei quali di dubbia validitÓ, con grandi complicazioni della sistemazione tassonomica: anche quella qui proposta va considerata tutt'altro che definitiva. Tutti i taxa di questa sezione hanno indubbiamente una stretta vicinanza, sia morfologica (fiore adattato alla impollinazione addominale) che filogenetica (tutte le analisi molecolari confermano che si tratta di un gruppo monofiletico). La tradizionale ripartizione in due gruppi facenti capo a O. lutea e a O. fusca sembra ormai inadeguata: oggi si tende a evidenziare piuttosto l'importanza della diversa conformazione della base del labello (adattamento evolutivo al particolare tipo di pseudocopulazione operata da differenti insetti?). Da qui la suddivisione in due "sottosezioni" a seconda della base labellare foggiata a V (Fusci-Luteae) oppure piana (Atlanticae e Omegaiferae): tra i taxa italiani soltanto O. mirabilis rientra in questo secondo raggruppamento, tutte le altre entitÓ sono comprese tra le Fusci-Luteae.

 

 

 

Aggiornamento: febbraio 2015