Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

Genus:

Ophrys

Subg.: Ophrys

 

Sectio:

5. Pseudophrys

Subs.: 5.1 Fusci-Luteae

 

Taxon:

5.1.2 O. fusca

subsp. lucana


 

 

 

Ophrys fusca subsp. lucana (P.Delforge, Devillers-Tersch. & Devillers) Kreutz 2004, Kompend. Eur. Orchid.: 94.


 

Bas.: Ophrys lucana P.Delforge, Devillers-Tersch. & Devillers 2000, Natural. Belges 81 (Orchid. 13): 264.-(F(Ofride lucana)JGJT-J343T-HTJ7

(Ofride lucana)

 

Etimologia: dal latino "di Lucania" (Basilicata), dove Ŕ stata descritta.

 

Distribuzione: giÓ considerata endemica dell'Appennino lucano, Ŕ stata poi segnalata in altre aree collinari-montane del Centro-Sud, dall'Appennino abruzzese compreso Lazio (RI) e Molise (IS) fino a Puglia e Calabria.

 

Habitat: prati-pascoli mesofili soleggiati, radure e margini boschivi, da 300 a 1400 m.

 

Fioritura: V-VI.

 

Caratteri distintivi rispetto al tipo:

Fioritura tardiva. Fiori medio-grandi, in spiga piuttosto densa.

Labello piano, non piegato alla base e poco convesso, con bordo giallo sottile ma evidente; cavitÓ stigmatica grande, con pelositÓ biancastra prolungata verso il solco mediano del labello; macula grande, fino a 2/3 del labello.

 

Osservazioni

Impollinata da Andrena labialis, il suo areale non Ŕ ancora ben definito: in parte si sovrappone con lupercalis e funerea, distinguendosi dalla prima per la fioritura tardiva e il labello non ginocchiato, dalla seconda per i fiori pi¨ grandi e leggere differenze labellari.


 

Aggiornamento: febbraio 2015