Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

 

Genus:

Dactylorhiza

 

Sectio:

Dactylorhizae

gr. traunsteineri

 

Species:

D. traunsteineri

subsp. traunsteineri

 

Dactylorhiza traunsteineri (Saut. ex Rchb.) Soˇ 1962

 

Bas.: Orchis traunsteineri Saut. ex Rchb. 1831

Sin.: D. majalis subsp. traunsteineri (Saut. ex Rchb.) Sund.; O. angustifolia Loisel. ex Rchb.

(Orchidea a foglie strette)

2n = 80

 

Etimologia: dedicata al botanico austriaco J.Traunsteiner (I metÓ XIX sec.).

 

Distribuzione: la sottospecie tipo Ŕ probabilmente presente solo nei paesi alpini (Germania compresa), quindi subendemica-alpica. In Italia sulle Alpi fino all'Appennino Emiliano.

 

Habitat: ambienti paludosi piani (pref. torbiere alcaline alpine) fino a quasi 2000 m di quota.

 

Fioritura: V-VII.

 

Caratteri essenziali:

Pianta gracile, alta fino a 40 cm, fusto verde e cavo in basso, porporino e pieno in alto sotto l'infiorescenza.

Foglie maculate nella pagina superiore (rar. sbiadite o non maculate), 3-4 lungo il fusto, lineari o strett. lanceolate, erette-patenti, verde scuro.

Brattee porpora-violacee, non pi¨ lunghe dei fiori.

Infiorescenza lassa e pauciflora; grandi fiori rosa-porporini.

Labello poco pi¨ lungo che largo, appena trilobato (lobo mediano spesso dentiforme), spesso piegato longitudinalmente, con strie e macchie porporine ben marcate e fauce bianca.

Sperone conico, robusto, dritto o legg. discendente.

 

Osservazioni

D. traunsteineri s.l. Ŕ un complesso di entitÓ europee difficili da definire con certezza, in quanto riferito a micropopolazioni legate ad ambienti umidi spesso in rapida evoluzione e quindi esposte fortemente all'introgressione da parte di specie vicine pi¨ adattabili ai cambiamenti microambientali. Diverse specie o sottospecie si riferiscono a popolazioni britanniche, scandinave, francesi, est-europee e greche: la sottospecie tipo (subsp. traunsteineri) Ŕ circoscritta alla regione alpina, ma la sua reale distribuzione Ŕ tutt'altro che chiara. Infatti, oltre a essere facilmente confondibile con D. lapponica subsp. rhaetica (alla quale vanno attribuite molte segnalazioni pregresse di D. traunsteineri), spesso si incontrano individui con caratteri intermedi tra D. traunsteineri, D. majalis (incl. alpestris), D. incarnata s.l. e D. maculata subsp. fuchsii.

 

Aggiornamento: luglio 2009