G.I.R.O.S. - Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee

Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo. (Aldo Capitini)
Oggi è 16 maggio 2022, 22:55

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Database delle descrizioni originali
MessaggioInviato: 10 marzo 2015, 22:50 
Non connesso
Socio G.I.R.O.S.
Avatar utente

Iscritto il: 18 giugno 2011, 17:13
Messaggi: 1402
Località: Fiorano Modenese (MO)
Nome: Bruno
Cognome: Ballerini
Località: Fiorano Modenese
Mi chiedevo perchè non creare un "database" con tutte le descrizioni originali e/o protologhi di ogni orchidea presente in Italia.
Penso potrebbe essere una cosa molto utile, sopratutto se in PDF, facilmente consultabile da tutti.
In futuro, si potrebbe pensare di allargarla anche ad altri taxa al di fuori dei nostri confini. Potrebbe essere inteso come "mezzo" per confronti.
Da non sottovalutare anche l'effetto "scientifico".
Cosa ne pensate?
Bruno.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 marzo 2015, 23:45 
Non connesso
Socio G.I.R.O.S.
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2011, 15:52
Messaggi: 256
Località: San Marco in Lamis FG
Nome: Matteo
Cognome: PERILLI
Località: San Marco in Lamis
Bruno sei UNICO. Sarebbe straordinario poter leggere le descrizioni originali e fare dei confronti.Per me è una grande idea.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11 marzo 2015, 12:28 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: 10 giugno 2011, 22:46
Messaggi: 1266
Località: Alassio (SV)
Nome: Massimo
Cognome: PUGLISI
Località: Alassio (SV)
Cari Amici,
inizio a rispondere io, poi sicuramente il caro Luca potrà essere molto più esauriente....
Si era già "parlato" di una cosa del genere, ovvero di una "raccolta" di tutti i protologhi delle "entità" (mi guardo bene dal chiamarle "specie" :twisted: ) presenti sul territorio nazionale ed erano emersi problemi nel reperire le descrizioni "più antiche e datate".
Resta inteso che un'operazione così "titanica" e davvero utile non può essere svolta se non dal Ns. Luca !!
Anche se ci sarebbe da..... ridere :diavoletto: con alcune descrizioni "originali".
Un saluto da
Massimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12 marzo 2015, 0:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 29 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 1646
Nome: Luca
Cognome: Oddone
Località: Mongardino (AT)
Ciao ragazzi,
un simile lavoro comporta sicuramente una mole di lavoro notevole... so che Paolo Grunangher ne ha moltissimi, frutto di anni di lavoro! Come diceva giustamente Massimo, si potrebbe fare una ricerca di tutte le descrizioni originali (la prima, indipendentemente dal rango usato), tralasciando per il momento le integrazioni successive e le variazioni o nuove combinazioni. Per assurdo il problema non è tanto con quelle storiche, che online si trovano scannerizzate, quanto piuttosto con le recenti, specialmente se pubblicate in riviste poco note (... :innocente: !) che spesso detengono ancora i diritti di copyright e non si trovano online. Ad ogni modo, se qualcuno inizia vi appoggio pienamente e per il tempo che ho a disposizione vi darò una mano molto volentieri!

_________________
:ciaoo:
Luca

«Nomina si nescis, perit et cognito rerum» - Se si ignora il nome delle cose, se ne perde anche la conoscenza. C. Linnaeus, Philosophia botanica (1751)

«I was much struck how entirely vague and arbitrary is the distinction between species and varieties. Charles Darwin, On the Origin of Species (1859)

«This disagreement regarding bee orchid diversity represents a particularly extreme example of a phenomenon that frequently afflicts taxonomy - a dichotomy between researchers who divide natural variation into as many units as possible (splitters) and others who aggregate those subtly different units into entities that they consider to be either more easily recognised or more biologically meaningful (lumpers)» - R.M. Bateman

«Un fiore, anche il più insignificante, è la mirabile risultanza di un collaudato progetto genomico, di precisi equilibri ecologici, dell'azione congiunta del sole, del terreno, della pioggia e della rugiada, del vento e degli insetti impollinatori. Quale unica specie consapevole della complessità di questi processi e della preziosità del risultante dono, è nostro dovere promuoverne la conoscenza e prodigarci per la sua protezione» - G. Sciarretta


Immagine

Nomenclatura GIROS - Biodiversity Heritage Library - IPNI, International Plant Names Index - Kew Gardens Checklist



Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12 aprile 2015, 15:54 
Non connesso
Consiglio Direttivo

Iscritto il: 28 maggio 2011, 8:51
Messaggi: 21
Cari amici, vedo solo ora questa proposta e discussione... la cosa non è nuova, anzi devo dirvi che è quasi risolta: come Luca ha accennato, Paolo Grunanger ha già fatto il lavoro (mancano solo pochissimi protologhi che non riesce a reperire). L'intenzione è quella di pubblicarli sul DVD allegato alla nuova edizione del libro!
a presto (Pisa)
Mauro


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it