Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

Genus:

Ophrys

Subg.: Fuciflorae

(ex Euophrys)

 

Sectio:

8. Fuciflorae

Compl.: 8.3 Tetraloniae

 

Taxon:

8.3.1 O. holosericea

subsp. untchjii

 

Ophrys holosericea subsp. untchjii

(M. Schulze) Kreutz 2004, Kompend. Eur. Orchid.: 102.


 

Bas.: Ophrys fuciflora subsp. untchjii M. Schulze in Ascherson & Grńbner 1907, Syn. Mitteleur. Fl. 3 (5): 631.

Sin.: O. untchjii (M. Schulze) P. Delforge 2000; O. medea Devillers-Tersch. & Devillers 2004

(Ofride di Untchj)

 

Etimologia: dedicata a Karl Untchj (1852-1909), botanico istriano che segnal˛ per primo questa entitÓ.


Distribuzione: giÓ considerata endemica croata, probabilmente submediterranea; in Italia segnalata al Nord-Est (Friuli-Venezia Giulia, Veneto).

 

Habitat: incolti e prati, in piena luce o mezz'ombra, su suoli calcarei, fino a 800 m di quota.

 

Fioritura: (IV) V (VI).

 

Caratteri essenziali e distintivi rispetto alla subsp. tetraloniae:

sepali e petali verdi (-biancastri), raramente rosei; labello bruno scuro di forma fucifloroide, ma a volte trilobo e apparentemente scolopaxoide; gibbe evidenti, con faccia interna bianco-verdastra, subacute e divergenti, a volte allungate; pelositÓ marginale quasi completa, a volte attenuata nella parte distale, e bordo glabro rossastro o giallo-verdastro; macula grande con disegni semplici; ginostemio ad angolo molto aperto col labello.

 

Osservazioni

Non vediamo giustificata la descrizione di una nuova specie O. medea per gli esemplari di untchjii a perianzio roseo e poche altre differenze instabili e trascurabili, per cui la consideriamo in sinonimia.


 


 

Aggiornamento: marzo 2015