Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

Genus:

Ophrys

Subg.: Ophrys


Sectio:

5. Pseudophrys

Subs.: 5.1 Fusci-Luteae

 

Taxon:

5.1.2 O. fusca

subsp. calocaerina

 

Ophrys fusca subsp. calocaerina

(Devillers-Tersch. & Devillers) Kreutz 2004, Kompend. Eur. Orchid.: 93.


 

Bas.: Ophrys calocaerina Devillers-Tersch. & Devillers 1994, Natural. Belges 75 (Orchid. 7 suppl.): 374.-(F

(Ofride della bella stagione)

 

Etimologia: dal greco "bella stagione", in riferimento all'epoca di fioritura piuttosto avanzata.

 

Distribuzione: descritta per la Grecia centrale, segnalata in diverse province siciliane.

 

Habitat: incolti e garighe in pieno sole, fino a 950 m di quota.

 

Fioritura: IV-V.


Caratteri essenziali e distintivi rispetto al tipo:

pianta robusta, alta fino a 30 cm, con fiori grandi; labello in genere disteso, un po' incurvato in basso, non ginocchiato, con pelositÓ marrone chiara; macula grande, chiara; solco evidenziato da due rilievi importanti originati da creste aranciate basali.

 

Osservazioni

Molto simile alla subsp. sabulosa, con la quale condivide lo stesso impollinatore Andrena sabulosa (ma Ŕ impollinata anche da A. labialis). Notiamo che la variabilitÓ delle popolazioni siciliane di O. fusca ha provocato notevoli problemi di determinazione, a volte una vera e propria confusione. La presenza di calocaerina in Sicilia sembra comunque confermata da recenti ricerche sul campo, anche se le popolazioni siciliane fioriscono un po' pi¨ tardi rispetto a quelle greche.

 

 

Aggiornamento: febbraio 2015