Orchids of Italy

 

The Official Page of the
Italian Group for the Research on
Wild Orchids

     

 
 
 

Orchidoideae

Orchidinae

 

Genus:

Neotinea

 

Sectio:

Galericulatae

 

Species:

N. lactea

 

 

(subsp. corsica)

f. hanrii

f. tenoreana

Neotinea lactea (Poir.) R.M.Bateman, Pridgeon &

M.W.Chase 1997

 

 

Bas.: Orchis lactea Poir. 1798

 

(Orchidea lattea, Orchidea aguzza)

2n = 42

 

Etimologia: per il colore bianco latte dominante nei fiori.

 

Distribuzione: stenomediterranea. In Italia soltanto nelle isole e rar. nella penisola (escluso Marche, Umbria e Molise).

 

Habitat: praterie, garighe, macchie e boschi radi pref. su terreni calcarei, da 0 a 1500 m di quota.

 

Fioritura: III-IV.

 

Caratteri essenziali

Fusto robusto e angoloso in alto, pianta piccola (h.10-20 cm).

Foglie come N.tridentata, un po’ più ovate, glauche e a volte un po’ maculate.

Brattee subuguali all’ovario.

Infiorescenza da ovata a cilindrica; fiori bianco-rosei-verdastri striati di porporino.

Perianzio: casco ovoide acuminato, sepali saldati insieme ma con le punte libere e ricurve; sepali a base verde ovato-lanceolati, petali più corti e strett.lanceolati; sul casco evidenti nervature estern. verdi, intern. rosse.

Labello convesso, di forma simile a N.tridentata, ma pendulo (ginocchiato alla base), a fondo bianco interamente cosparso di macchie rosa-purpuree.

Sperone: come N.tridentata.

 

Osservazioni

Entità della Corsica merid. da ricercare in Sardegna è la var. corsica (Viv.) Kreutz, a fiori grandi e labello non ginocchiato, da alcuni elevata a rango sottospecifico: subsp. corsica (Viv.) Kreutz 2007 o addirittura specifico: N. corsica (Viv.) W.Foelsche 2002 (bas.: Orchis corsica Viv.).

Si possono anche trovare individui attribuibili alle forme:

f. hanrii Jord., piante robuste con spiga molto allungata e fiori piccoli;

f. tenoreana Guss., a spiga corta e lassa.

 

Aggiornamento: giugno 2009

 

 

The spike.

67 kilobytes.

Photo by Paolo Liverani, GIROS.